Cronaca Isolotto

Spaccio di cocaina: fermato quartetto dei “pallini”

Quattro fermi

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Un raggio di azione di qualche chilometro lungo il quale avrebbero approvvigionato i coetanei di hashish e pallini di cocaina muovendosi sull’asse Viadotto dell’Indiano, Argingrosso e Piazza dell’Isolotto. Sono quattro ventenni marocchini, già noti per una serie di precedenti, ora accompagnati nella casa circondariale di Sollicciano per rispondere dell’accusa di numerosi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti commessi tra il 2022 e il 2023.

Il provvedimento cautelare, emesso su richiesta della Procura, ha contestato la detenzione ai fini di spaccio, il più delle volte in concorso tra gli indagati, e giunge al termine di un’attività d’indagine condotta della compagnia Oltrarno nel 2023. 

L’attività ha consentito di ricostruire almeno 1500 cessioni di sostanze, grazie a un’attività di appostamento, riscontri e analisi di tabulati del traffico telefonico. 

I militari dell’Arma hanno rintracciato a Firenze tre destinatari della misura cautelare, tutti senza fissa dimora. Il quarto destinatario, con l’ausilio dei militari dell’Arma di Venosa (PZ), è stato individuato presso il C.P.R. di Palazzo San Gervasio e accompagnato alla casa circondariale di Melfi.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina: fermato quartetto dei “pallini”
FirenzeToday è in caricamento