Cronaca

Spaccio a Gavinana, arrestato 36enne

È stato trovato con sette grammi di cocaina

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Nel pomeriggio di venerdì 14, i carabinieri della compagnia Firenze Oltrarno hanno tratto in arresto in flagranza di reato un uomo di nazionalità tunisina, classe 1988, indagato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel corso di servizio di controllo del territorio svolto nell’area Gavinana dai militari della stazione di Firenze Ricorboli, lo hanno notato mentre si intratteneva con un’altra persona in piazza Gualfredotto da Milano.

Insospettiti dai due, i militari si sono avvicinati e il 36enne è salito per questo velocemente a bordo della propria bicicletta, nel tentativo ad ogni probabilità di non essere controllato.

Fermato dopo pochi metri, durante il tentativo di allontanarsi, i militari hanno notato che aveva fatto cadere a terra dei piccoli oggetti, recuperati: erano sette involucri contenenti un totale di circa 7 grammi di cocaina.

Condotto presso la sede della Stazione di Firenze Ricorboli, all’esito degli accertamenti di rito, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione della Procura della Repubblica di Firenze, tradotto presso le camere di sicurezza della Stazione di Firenze Santa Maria Novella. Sabato mattina, al termine dell’udienza celebrata dinanzi al Tribunale con rito direttissimo, è stata per lui disposta la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Firenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a Gavinana, arrestato 36enne
FirenzeToday è in caricamento