Cronaca

Droga-taxi alla Leopolda: spaccia direttamente dall'auto, denunciato

Durante i controlli recuperata anche una mountain-bike rubata

Ore 16.30, via Gabbugiani nei pressi della stazione Leopolda: un’autovettura si avvicina in strada ad un cittadino straniero, l’automobilista apre lo sportello e il pusher di turno gli passa una piccola dose di crack - 0,27 grammi - in cambio di 8 euro.

E' la scena alla quale ha assistito ieri pomeriggio la Polizia di Stato impegnata in zona in uno specifico servizio straordinario di controllo del territorio e di contrasto allo spaccio di stupefacenti.

Gli agenti del Commissariato di Rifredi sono subito intervenuti fermando pusher e cliente, quest’ultimo, un cittadino italiano di 33 anni, segnalato quale assuntore di droghe. Lo spacciatore, un cittadino senegalese di 34 anni, è stato invece denunciato.

Durante i controlli, i poliziotti hanno anche fermato un altro cittadino straniero, questa volta in sella ad una montain-bike di sospetta provenienza furtiva e del valore commerciale che supera il migliaio d’euro.

L’uomo, un cittadino senegalese di 31 anni, al momento è stato denunciato per ricettazione mentre la Polizia è ora a lavoro per rintracciare l’eventuale legittimo proprietario del velocipede sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga-taxi alla Leopolda: spaccia direttamente dall'auto, denunciato

FirenzeToday è in caricamento