menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti a tavola dal ristoratore "ribelle": chiuso per 5 giorni da Tito 

La sospensione dell'attività dopo una segnalazione per la presenza di numerosi clienti all'interno del locale di Novoli

Continua la protesta del ristorante pizzeria da Tito dopo la manifestazione della scorsa settimana, denominata #Ioapro1501, quando al titolare fu elevata la nona multa per non aver rispettato le norme incluse nei Dpcm volte al contenimento del Covid-19. 

Ieri sera, a seguito di una segnalazione, le volanti della polizia sono intervenute di nuovo nel locale di Via Baracca. Qui hanno trovato 31 persone mentre consumavano la cena.

Il titolare, Momi El Hawi, è stato quindi multato per l’ennesima volta e il locale rimarrà chiuso per cinque giorni. 

I clienti sono stati tutti identificati e nei prossimi giorni verrà loro notificata la multa da 400 euro per non aver rispettato le restrizioni. 

Dpcm: comincia la protesta del titolare da Tito
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, ufficiale: Pistoia diventa zona rossa

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Scuole Sicure, monitoraggio online sull’andamento dei contagi

  • Arte: i tesori di Firenze

    Pietà Bandini di Michelangelo: il restauro "live"

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: la terra trema in Mugello

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento