Piazza D'Azeglio: trovate siringhe nel giardino, la denuncia dei residenti / FOTO

Ne sarebbero state trovate diverse negli ultimi giorni

Siringhe in piazza D'Azeglio. Lo denunciano alcuni residenti della zona, in particolare Simone Scavullo, amministratore del gruppo Facebook 'Segnalazioni Quartiere 1'.

"In piazza D'Azeglio c'è chi continua a spaccare panchine, tutori degli alberini, cacche di cane ovunque, pezzi di rottame di tubature buttate nel verde e siringhe, da un po' di giorni abbiamo ricominciato a trovare siringhe", dice Scavullo.

"Ier ne abbiamo trovate 3, il girono prima altre 2", aggiunge Scavullo, che poi chiede più controlli da parte del Comune, "in attesa di questa famosa area cani", sui cani lasciati sciolti nel giardino.

Nella piazza è presente un'area giochi per bambini molto frequentata, oltre ad un campetto da calcio e a quello da basket inaugurato recentemente.

Scavullo, che recentemente in piazza D'Azeglio ha avuto un incontro con l'assessora al decoro Alessia Bettini, ha scritto inoltre una lettera al Comune in cui annuncia la creazione di un nuovo comitato di cui sarà presidente.

"Ci piacerebbe aiutare per riportare la piazza al vecchio splendore. Vorremmo donare un defibrillatore e organizzare spettacoli per bambini in piazza, con un aiuto economico da parte del Comune. Poi chiediamo - scrive Scavullo -, che sia risistemato il bagno pubblico chiuso da anni e che l'area cani preveda orari di apertura e chiusura, affinché non diventi un dormitorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento