Signa, nuovo parcheggio nell'area tra via di Porto e via dello Scalo

Il Comune di Signa nei giorni scorsi ha stipulato con Rete Ferroviaria Toscana un contratto di comodato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

L'area tra via dello Scalo e via di Porto a Signa sarà ristrutturata per creare un parcheggio pubblico, utile per chi prende il treno alla vicina stazione e per i residenti. Il Comune di Signa nei giorni scorsi ha stipulato con Rete Ferroviaria Toscana un contratto di comodato: l'amministrazione signese potrà sistemare l'area, che necessita di asfaltatura, recinzione e impianto di illuminazione, e utilizzarla come parcheggio.

"Questi lavori serviranno a riqualificare l'intera area - spiega il sindaco Alberto Cristianini - ed è di questi giorni la notizia che la conferenza di servizi, effettuata per il progetto che prevede la prosecuzione di via Arte della Paglia verso il ponte, ha espresso parere positivo. In altre parole abbiamo il via linera per proseguire la strada che permetterà di alleggerire via Roma dal traffico e che andrà a costituire un altro pezzo di circonvallazione che, partendo dal ponte, andrà direttamente all'Indicatore".

Torna su
FirenzeToday è in caricamento