Cronaca Signa

Maxi sequestro di marijuana: fermato con l'erba alla frutta

L'uomo era già noto per precedenti nell'ambito degli stupefacenti 

Ieri maxi sequestro di stupefacenti a Signa. Un 35enne italiano è stato fermato dagli agenti della squadra mobile dopo che era stato notato per alcune manovre azzardate in auto lungo via Barberinese nel comune di Campi. Gli agenti hanno quindi cominciato a seguirlo fino a fermarlo in Via della Lama nella zona di San Mauro a Signa.

Dai riscontri è emerso che l'uomo era già noto per alcuni precedenti nell'ambito degli stupefacenti, motivo per cui gli agenti hanno perquisito la jeep che stava guidando. All'interno hanno trovato nove scatoloni, al cui interno vi erano numerosi pacchi contenenti marijuana, per un totale di oltre 27 chilogrammi. 

Gli agenti hanno notato che su ogni pacco vi era indicata la tipologia di erba. Tra queste anche Amnesia e Somango, quest'ultima nota per avere una profumazione al mango tropicale. Il 35enne, ora a Sollicciano, è finito in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Si stima che gli stupefacenti avrebbe fruttato 600mila una volta immessi sul mercato.

Stampa II-2-3

Stampa I-3-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sequestro di marijuana: fermato con l'erba alla frutta

FirenzeToday è in caricamento