Signa: svaligiano bar nel parco dei Renai, arrestati due giovanissimi

Indagano i carabinieri

I carabinieri della Stazione di Signa nella notte tra sabato e domenica sono intervenuti in via dei Renai, perché alcuni residenti avevano segnalato rumori sospetti.

I militari, giunti sul posto, hanno sorpreso due giovani di 19 anni mentre si stavano allontanando dal bar dopo averlo svaligiato.  I ragazzi avevano rubato numerosi generi alimentari “da bar” (succhi di frutta, bibite gassose, etc.) e 30 tra bottiglie di birra e superalcolici.

I giovani hanno forzato la porta del bar, che nella stagione estiva è aperto nei pressi della piccola spiaggia del Parco dei Renai, tramite dei grossi cacciaviti trovati sul posto. Prima di svaligiare il bar i due hanno sfondato il parabrezza di una vettura parcheggiata da cui hanno rubato alcuni pacchetti di sigarette e 30 euro in contanti.

Vicino al bar svaligiato, i carabinieri hanno trovato un altro veicolo che è risultato essere stato rubato poche ore prima a Lastra a Signa. Secondo le forze dell'ordine i ragazzi lo avrebbero utilizzato per arrivare in via rei Renai. ,

I giovani (M.S ragazza incensurata della zona e C.L.R.M cittadino guatemalteco già noto alle forze dell'ordine) sono stati arrestati e trattenuti nelle camere di sicurezza mentre la refurtiva è stata resa ai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento