rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Signa

Signa, genitori maltrattati dal figlio con problemi di droga

L'uomo assillava i genitori per farsi dare il denaro

Ieri notte i carabinieri hanno arrestato un 37enne con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.  L’uomo, assuntore di stupefacenti, da circa un anno aveva atteggiamenti minacciosi e violenti nei confronti dei genitori.  

Ieri pomeriggio li aveva minacciati e aveva danneggiato la mobilia di casa per farsi consegnare denaro. Per poi, una volta uscito dall'abitazione, "bombandarli" di telefonate (53 nel giro di tre ore) per chiedere ancora denaro. Nel corso della serata il 37enne era diventato più aggressivo arrivando a spintonare il padre e portandosi via alcune suppellettili dall’abitazione. Inevitabile la richiesta di aiuto al 112. I militari dell'Arma hanno messo fine ai maltrattamenti che i due genitori subivano da tempo. Il 37enne è stato accompagnato presso il carcere di Sollicciano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Signa, genitori maltrattati dal figlio con problemi di droga

FirenzeToday è in caricamento