Coronavirus: le sigarette gli costano care, denunciati

Trovati a passeggio in Via San Gallo sebbene fossero domiciliati a Montelupo Fiorentino

Ieri due fratelli, cittadini albanesi di 21 e 31 anni, sono stato denunciati dalla polizia dopo esser stati fermati mentre passeggiavano lungo Via San Gallo. Quando gli agenti gli hanno chiesto perché si trovassero in quel luogo, i due hanno risposto che si stavano recando a comprare le sigarette al tabaccaio. I riscontri gli sono costati cari. Infatti la polizia ha appurato che i due vivevano in un altro comune, a Montelupo Fiorentino, motivo per cui sono stati denunciati per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità riguardo le indicazioni alla cittadinanza sul coronavirus. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento