Telecamere: all'Argingrosso installato il 700esimo apparecchio di videosorvegllianza

L'obiettivo dell'amministrazione è di arrivare a 750 telecamere in città

Installata all'Argingrosso la 700esima telecamera in città. Presente il sindaco Dario Nerdella, che soddisfatto dichiara: "L'avevamo promesso, l’abbiamo fatto. Firenze è la città più videosorvegliata d’Italia, perché il controllo del territorio è fondamentale per una convivenza civile e per garantire la sicurezza dei cittadini".

Le telecamere sono strumenti di sicurezza, in supporto alle autorità: strumenti elettronici in grado di registrare tutto quello che accade dove sono installate: per questo, spesso, sono di grande aiuto nelle indagini. 

L'obiettivo è quello di arrivare all'installazione di 750 telecamere, così come aveva spiegato il primo cittadino durante l'accensione dell'occhio elettronico numero 600: "Il nostro obiettivo ora è arrivare a 750 telecamere. Sono strumenti molto efficaci sia come deterrente verso i malintenzionati che per rassicurare i cittadini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 1 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento