Sicurezza: arriva la app per ritrovare gli oggetti smarriti

Progetto annunciato durante la presentazione del bilancio annuale di Sas

L'assessore Gianassi con i dirigenti di Sas

Fiorentini e turisti potranno utilizzare un'app per ritrovare gli oggetti smarriti a Firenze. Il progetto è quasi pronto ed è una delle ultime novità di Sas, la società pubblica che si occupa di sicurezza e mobilità nel territorio cittadino. La Società infatti sta pensando alla realizzazione di una propria app che permetta il reperimento degli oggetti smarriti e la restituzione in maniera più immediata e diretta possibile. Al 30/19/2019 da gennaio sono stati depositati  9633 oggetti e restituiti n. 2961, circa il 31% del totale, di cui circa il 45% alle ambasciate e consolati.  

La presentazione dei 'Nuovi servizi Sas'

"Come ogni anno presentiamo l'attività di Sas e la sua nuova carta dei servizi - ha detto l'assessore alle partecipate Federico Gianassi - l'indagine sulla soddisfazione dei servizi della società è andata bene, c'è un giudizio positivo da parte dei cittadini. Tra le principali attività di Sas c'è il controllo dei mercati rionali, il controllo delle ditte che fanno i lavori pubblici e i nuovi parcometri con cui si può pagare tramite carta di credito". 

Sas ha inoltre un ruolo fondamentale nel garantire la sicurezza durante le manifestazioni pubbliche e sta pensando ad un sistema per controllare l'entrata in città dei bus turistici. 

Con la firma del nuovo contratto di servizio infatti (marzo 2017) l’Amministrazione aveva inquadrato i servizi per i quali la Società diviene strumento del Comune e, nel settembre 2018, con l’affidamento della manutenzione strade e segnaletica al Global Service a seguito di bando europeo, la Sas ha iniziato a potenziare il proprio percorso in questa direzione e lo ha condiviso con le associazioni dei consumatori Adiconsum e Federconsumatori che hanno approvato la nuova carta dei servizi e che stamani erano alla presentazione a Palazzo Vecchio con Cinzia Matacchiera, Presidente Adiconsum Firenze e con Massimo Falorni,  Presidente Federconsumatori Toscana.

“Il nuovo corso della Servizi alla Strada S.p.A., società in house e strumentale del Comune di Firenze - spiega il Presidente Sas Stefano Agresti - ha lasciato più spazio a opportunità di miglioramento dei servizi per il Comune coprendo tutti quegli aspetti in cui la municipalità necessita di un controllo attento e diretto, come nel controllo cantieri e mercati, nella gestione dei parcheggi di superficie, nel controllo accessi al centro cittadino, tutto ciò non dimenticando l’indirizzo smart la cui direzione è tracciata, con nuove app e aggiornamenti dei software di controllo sia verso l’interno Sas, ottimizzando e migliorando la nostra gestione creando risparmi di tempo e denaro, sia verso gli utilizzatori, offrendo facilities nei settori pubblici. Sas quindi, come evidenzia la nuova carta, offre servizi importanti per la città e ciò non a discapito di un corretto equilibrio economico finanziario raggiunto. Un ringraziamento particolare alle associazioni consumatori Adiconsum e Federconsumatori che hanno firmato con noi questa carta”.

Sas e la gestione del nuovo parcheggio Guidoni

Con l’avvio della linea 2 della tramvia è entrato in funzione anche il parcheggio scambiatore denominato T2 Guidoni, ingresso da viale XI Agosto. Inaugurato sabato 9 febbraio 2019, il parcheggio è aperto tutti i giorni con orario 0-24 con sistema automatico di esazione (sbarre accesso/uscita). Il costo della sosta varia in base alla fascia oraria per privilegiare la sosta dei fruitori della tranvia: 1€ l’ora dal mattino alle 5 alla notte alle 2 per 10 ore consecutive, per le sucessive ore 4€ all'ora frazionabile in 30 minuti, con possibilità di abbonamento. La notte invece dalle 2 alle 5 il costo è di 4€ l’ora frazionabile ai 30 minuti dalla seconda ora. Da marzo a settembre sono stati registrati circa 104.839 transiti per una media di circa 15.000 passaggi al mese.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento