Sicurezza agroalimentare: controlli in strada e nelle aziende

Controlli volti alla prevenzione e repressione di frodi in commercio, irregolarità nella produzione, trasformazione e commercializzazione di prodotti agroalimentari  

Controlli dei carabinieri forestali e dei comandi territoriali su strade e nelle aziende agroalimentari. Verifiche volte anche a controllare la possibile commercializzazione di prodotti agroalimentari introdotti da paesi extraeuropei. 
In un caseificio sono state sequestrate 70 forme di formaggio prive di qualsiasi etichettatura. Riscontrate irregolarità in un'azienda agricola che produce olio extravergine di oliva biologico IGP: il proprietario è stato denunciato per contraffazione di indicazioni geografiche.

La campagna, stabilita a livello centrale, è stata avviata a settembre ed è ancora in corso. Ad oggi sono state elevate sanzioni per importi superiori ai 10mila euro. In tutto sono state eseguite verifiche in 16 aziende della provincia di Firenze e svolti nove posti di controllo su strada per trasporto di merci alimentari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento