menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novoli: sgomberato l’ex albergo occupato dai profughi ghanesi

Sgomberato l'ex albergo occupato dai profughi ghanesi. I richiedenti asilo avevano dovuto lasciare le strutture a loro destinate per l'emergenza in Nord Africa

Stamani all’alba è stato sgomberato Hotel El Paso di via Baracca occupato domenica scorsa da una ventina di richiedenti asilo del Ghana; i profughi erano arrivati in Italia durante la crisi libica e che avevano dovuto lasciare le strutture loro destinate per la fine dell'emergenza in Nord Africa, decretata per l'arrivo nel 2011 in Italia di oltre 62mila migranti in fuga.

A diffondere la notizia il Movimento di lotta per la casa che su quanto accaduto nell’ex albergo di Novoli aggiunge: "Una operazione 'rapidissima' che ha visto i richiedenti asilo spostati nella locale questura nell'arco di cinque minuti. Hanno voluto chiudere una possibile speranza di autogestione tra persone provenienti da terre lontane".


Secondo quanto spiegato dalle forze dell'ordine al momento dell'intervento nell'ex albergo c'erano solo 6 profughi che sono stati accompagnati fuori: nessun problema di ordine pubblico. "Nelle prossime ore - prosegue il Movimento - ci informeranno che tutti i richiedenti asilo sono stati sistemati in posti letto messi a disposizione da enti e Comuni. In realtà l'operazione di oggi consegnerà queste persone ad una distribuzione in luoghi diversissimi tra di loro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento