menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un cubo umano in piazza contro lo sfruttamento degli animali

Sabato 26 attivisti da tutta Italia in piazza della Repubblica per sensibilizzare sul tema: "Aiutiamo a diventare vegani"

In piazza contro lo sfruttamento degli animali. Oltre 300 attivisti, provenienti da tutta Italia, sabato 26 ottobre dalle ore 15.30 saranno a Firenze per formare, in piazza della Repubblica, il “Cubo della Verità”, iniziativa nazionale dell'associazione Anonymous for the Voiceless.

Organizzati con le stesse modalità di comunicazione in tutto il mondo, i volontari di Anonymous, vestiti di nero e con la maschera di Guy Fawkes, simbolo di molte proteste, si disporranno nella piazza per formare un cubo umano, ciascuno tenendo un monitor o un pc per mostrare le immagini sullo sfruttamento degli animali per la produzione di carne, pesce, latte, formaggi e uova, ma anche per l'abbigliamento, l'intrattenimento e per la vivisezione.

Fuori dal cubo altri volontari daranno spiegazioni a chi vorrà fermarsi. Specializzata nell'attivismo di strada, dal 2016 questa associazione, grazie all'impegno dei propri volontari, ha sensibilizzato sul tema delle scelte alimentari e degli stili di vita.

Nata in Australia, ad oggi conta oltre 1000 città aderenti al progetto, 65 delle quali in Italia. “Portiamo le informazioni alle persone - spiegano gli attivisti - nel tentativo di renderle consapevoli di ciò che accade agli animali dentro gli allevamenti, i laboratori o i mattatoi. Le persone vengono anche informate su tutto ciò che è utile per passare a uno stile di vita vegano”.

Tutti i filmati proiettati da Anonymous mostreranno le pratiche usuali dello sfruttamento degli animali nelle diverse strutture. Qui il link all’evento: https://www.facebook.com/events/968913676834045/?ti=icl.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento