rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Quaracchi / Via Pistoiese

Via Pistoiese: sequestrati tredici quintali di rifiuti tessili e scarti edili

Dalla polizia municipale. Altro sequestro in zona Ponte di Mezzo

Ancora due persone denunciate e altrettanti furgoni sequestrati dalla polizia municipale per trasporto illecito di rifiuti speciali. Si tratta di due distinte operazioni portate a termine dal reparto di Rifredi.

La prima risale a mercoledì quando, alle 5 del mattino, una pattuglia in borghese ha fermato per controlli un vecchio Fiat Ducato in via Pistoiese. A carico del conducente sono risultate 13 denunce per gestione illecita di rifiuti tessili. E anche questa volta, gli agenti hanno trovato nel furgone sacchi neri pieni di scarti tessili per un peso di 10 quintali. Verificato che si trattava di un trasporto senza autorizzazione, è scattato il sequestro del furgone e dei sacchi messi a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sequestrato il compenso per lo smaltimento dei 30 sacchi di rifiuti tessili (120 euro) mentre l’uomo è stato denunciato.

Il secondo episodio risale a venerdì scorso e ha visto protagonista un furgone Fiat Scudo. Il conducente a Borgo San Lorenzo aveva caricato il mezzo con oltre 3 quintali di rifiuti edili vari intenzionato a scaricarli nei cassonetti a Firenze. Ma è stato colto sul fatto da una pattuglia di Rifredi proprio mentre stava gettando il primo sacco in un contenitore nella zona di Ponte di Mezzo. Anche in questo caso il conducente non aveva nessuna autorizzazione e quindi sia il furgone che i rifiuti sono stati sequestrati e per lui è scattata la denuncia.

Tutti i sequestri sono stati convalidati dall'autorità giudiziaria e notificati agli interessati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pistoiese: sequestrati tredici quintali di rifiuti tessili e scarti edili

FirenzeToday è in caricamento