Frodi alimentari, sequestrate 3 tonnellate di pesce

Controlli al commercio all'ingrosso di Firenze e di altre città

I carabinieri hanno sequestrato tre tonnellate di pesce privo delle etichette di tracciabilità e della documentazione in merito alla filiera di produzione, come richiesto dalla legge.

I controlli, nei giorni scorsi, hanno riguardato circa 100 operatori dei mercati all'ingrosso di Firenze, Torino, Milano e Napoli. Sono state fatte multe a carico di diversi soggetti per un totale di 29mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno di essi è stato denunciato perché trovato in possesso di pesce, destinato alla vendita, scaduto e in cattivo stato di conservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento