menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorno in classe, Gest: "un tram ogni 4 minuti"

Servizio potenziato e steward alle fermate più frequentate della tramvia. Un breve video per invitare gli studenti a seguire semplici regole. Rimane la capienza massima al 50%, ma le 900 corse giornaliere garantiranno viaggi in sicurezza

Si potenzia il servizio della tramvia di Firenze. Con la fine delle festività e la ripartenza delle scuole, il servizio cambia orari e frequenze, con una corsa ogni 4-5 minuti per tutto il giorno sia sulla linea T1 che sulla linea T2. In accordo con il Comune di Firenze, che ha deciso di sostenere il potenziamento del servizio di trasporto, nei giorni feriali/scolastici la linea T1 potrà contare su una corsa ogni 4 minuti e 20 secondi per tutta la giornata, dalle 6.30 alle 19:30, aumentando però la frequenza nelle ore di punta.

Prima delle 6.30 e dopo le 19.30 ci sarà una frequenza di 10-12 minuti. Per la linea T2 nei giorni feriali/scolastici, dalle 6.30 alle 20.00, ci sarà un tram ogni 4-5 minuti circa, con corse ogni 11 minuti prima e dopo questa fascia oraria. Diverse le frequenze il sabato e la domenica. La grande quantità di corse – 900 in tutto l’arco della giornata - garantirà a tutti di poter prendere il mezzo pubblico che, da normativa in vigore, avrà una capienza massima del 50% che, per il tram, significa un massimo di 136 posti tra quelli in piedi e a sedere.

Viaggiare in sicurezza

Anche per questo la responsabilità individuale e i giusti comportamenti dei passeggeri rimane fondamentale per viaggiare in sicurezza. Nel caso in cui il tram risultasse pieno, si consiglia, vista l’alta frequenza, di attendere il tram successivo, in arrivo pochi minuti dopo.

Le nuove frequenze saranno accompagnate da un breve video che GEST diffonderà sui propri canali informativi, sito web, social network e canale Telegram (Con il quale è possibile ricevere in diretta informazioni sul servizio), dando il bentornato agli studenti e ricordando regole e indicazioni per l’accesso al mezzo in sicurezza.

Tramvia e tpl 2021: l'intervista esclusiva all'assessore Giorgetti

Per accedere al servizio della tramvia rimane l’obbligo di indossare la mascherina e di diversificare entrata ed uscita dai mezzi, segnalata da appositi adesivi su ogni porta del mezzo e sul pavimento delle fermate. Presenti sia in fermata che dentro il tram indicazioni su regole e limiti relativi al servizio e sulle sedute da occupare. Rimane anche la raccomandazione di igienizzare le mani prima e dopo il viaggio, anche utilizzando il gel presente nei due dispenser installati su ogni mezzo in servizio.

Grazie al progetto sostenuto da Regione Toscana, Comune e Città Metropolitana di Firenze, in accordo con la Prefettura, nelle fermate a più alta frequentazione e in quelle presenti nei pressi dei poli scolastici, ci saranno steward che si occuperanno di evitare assembramenti e di agevolare l’utilizzo dei mezzi in sicurezza.

Tutte le informazioni sul servizio, orari, frequenze, prime ed ultime corse, informazioni utili e regole si possono trovare sul sito www.gestramvia.com

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in arrivo il pass vaccinale per spostarsi in libertà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento