Scuola Dino Compagni: al via il murales dello street artist di fama mondiale / FOTO

Presenti il vicesindaco Giachi e l'assessore allo sport Vannucci

Gli alunni della scuola all'opera

Sono iniziati stamani i lavori per realizzare il murales sulla scuola Dino Compagni di Firenze. L' opera è firmata dall' artista internazionale Torrick Ablack in arte Toxic.

Protagonisti nella realizzazione dell'opera gli alunni della scuola (come si vede nelle foto), che riaprirà rinnovata a settembre.

"Con il murales alla scuola Dino Compagni - ha detto il vicesindaca Cristina Giachi , qualche tempo fa in consiglio comunale - si rende visibile la collaborazione con uno degli Street Artist più importanti al momento sulla scena internazionale. A Firenze vive da qualche anno Torrick Ablack in arte Toxic, che collabora con l’amministrazione - il vicesindaco ha continuato dicendo -. È il linguaggio più efficace per parlare della bellezza ai cittadini più giovani. Siamo felici che trovi una sua espressione su un grande muro di una scuola simbolo della nostra azione amministrativa di questi anni come la nuova scuola Dino compagni che aprirà i battenti a settembre".

L'amministrazione ha infatti dato il via libera alla realizzazione di murales sulle facciate delle case Erp e in alcuni sottopassi.

Arte: Firenze si riempie di murales di artisti internazionali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento