Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

A Firenze unità mobile in piazza per effettuare screening oncologici / FOTO

L'iniziativa andrà avanti per un mese, un messaggio Whatsapp per partecipare

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Regione Toscana, Ispro e Unicoop Firenze fanno fronte comune per la prevenzione oncologica con un’iniziativa che ha preso il via questa mattina, al Centro Gavinana di Firenze, e che proseguirà in altre province nei prossimi mesi: a partire da oggi, 8 luglio, per un intero mese, l’Unità mobile dell’ISPRO, dotata di screening mammografico, sosterà infatti in Piazza Bartali, di fronte al punto vendita Coop di Gavinana, "per consentire di effettuare mammografie a tutte le donne che hanno ricevuto l’invito a casa e per quelle che devono partecipare allo screening", come si legge nella nota diffusa.

Inoltre, durante il periodo di permanenza dell’Unità mobile, "sarà possibile consegnare la provetta per il test del sangue occulto nelle feci per lo screening del colon retto". Tutti coloro che hanno già ricevuto la lettera di invito al test potranno quindi avvalersi di questa ulteriore modalità di consegna. Durante il mese di luglio, all’interno del Centro Gavinana, verranno svolte anche una serie di iniziative dedicate alla prevenzione con medici epidemiologi, dermatologi, dietisti e biologi.

L’iniziativa partita questa mattina "fa parte di un più ampio protocollo d’intesa tra Regione Toscana, ISPRO e Unicoop Firenze che ha come obiettivo la condivisione e la diffusione, sul territorio toscano, di attività di prevenzione, promozione della salute, stili di vita e di interventi per promuovere l’adesione agli screening oncologici".

Nei punti vendita di Unicoop Firenze, si legge ancora "sarà possibile verificare il possesso dei requisiti per accedere ai test dei programmi di screening oncologici (mammografia, PAP test, HPV test e test del sangue occulto nelle feci), e partecipare ad attività dedicate alla prevenzione oncologica con il supporto dei professionisti dell’ISPRO". Dopo Firenze, nei prossimi mesi l’iniziativa proseguirà e farà tappa in altri Coop.fi toccando via via le province di Prato, Pistoia, Lucca, Pisa, Arezzo e Siena.

Gli obiettivi del protocollo e il calendario delle attività sono stati presentati questa mattina alla presenza di Eugenio Giani, Presidente Regione Toscana, di Simone Bezzini, Assessore al diritto alla salute e sanità, di Katia Belvedere e Roberto Gusinu, Direttore generale e Direttore sanitario di ISPRO, di Francesca Gatteschi, Direttrice soci Unicoop Firenze e di Claudio Vanni, Responsabile relazioni esterne Unicoop Firenze. Presenti anche Valerio Mari, Direttore generale Usl Toscana Centro, e Cristina Manetti, Capo di Gabinetto Regione Toscana e 'papabile' per entrare nella giunta della sindaca Sara Funaro, forse alla cultura.

"Non si ferma l’impegno sulla prevenzione oncologica, garantendo la presenza della prevenzione anche nei luoghi di frequentazione abituali", rivendica Giani. "Vogliamo raggiungere più persone, aumentare la consapevolezza sui fattori di rischio e promuovere stili di vita sani. Questa collaborazione dimostra come l'unione di forze e di intenti possa fare la differenza nella costruzione di una cultura della prevenzione oncologica sempre più solida", aggiunge Bezzini.

Come partecipare dall’8 luglio all’8 agosto: messaggio Whatsapp

Per lo screening mammografico, chi ha tra i 45 e 74 anni ed è interessata a effettuare una mammografia presso l’Unità mobile presente al Coop.fi di Gavinana, può scrivere un messaggio WhatsApp al numero 3382000224 con il testo “contattami” per chiedere informazioni e verrà richiamata.

Per lo screening del colon retto, per tutti coloro che hanno già ricevuto l’invito a casa per effettuare lo screening del colon retto, è possibile restituire la provetta presso l’Unità mobile dalle ore 8.30 alle ore 17.30.

Chi non ha ancora ricevuto l’invito, può recarsi al punto informativo dell’ISPRO nei giorni indicati nel programma per verificare il possesso dei requisiti per accedere allo screening del colon retto.

Incontri al supermercato

Nel mese di luglio al Centro*Gavinana di Firenze sono in programma tanti appuntamenti con i professionisti dell’Istituto, presenti presso il punto informativo, vicino alla sala soci del Coop.fi di Gavinana.

- “A che punto sei con lo screening? Verificalo con noi” – 8 e 23 luglio, 1° agosto – ore 9-13
- “Una spesa sana e consapevole per la salute” – 13 luglio, ore 9-13 e 30 luglio, ore 15-18
- “Prenditi cura della tua pelle” – 17 luglio, ore 15-18
- “Consulenza genetica oncologica: la tua storia familiare è importante” – 27 luglio, ore 9-13
 
Inoltre, in sala soci, si terranno due incontri divulgativi aperti a tutti sui corretti stili di vita (11 luglio, alle 17.30) e sul ventaglio di screening oncologici attualmente disponibili (18 luglio, alle 17.30). Per partecipare agli incontri è necessario prenotarsi al link coopfi.info/eventi.

Ulteriori informazioni

Web: regione.toscana.it/screeningoncologici – Email: infoscreening@ispro.toscana.it – Telefono: 055545454 (tasto 4 percorso screening e tasto 1 ambito fiorentino: dal lunedì al venerdì dalle 7.45 alle 18.30 – sabato dalle 7.45 alle 12.30
 

In foto, da sinistra: Francesca Gatteschi - Direttrice soci Unicoop Firenze, Cristina Manetti - Capo di Gabinetto Regione Toscana, Valerio Mari - Direttore generale Usl Toscana Centro, Katia Belvedere, Direttore generale Ispro, Eugenio Giani, Presidente Regione Toscana, Claudio Vanni, Responsabile relazioni esterne Unicoop Firenze, Simone Bezzini, Assessore al diritto alla salute e sanità Regione Toscana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Firenze unità mobile in piazza per effettuare screening oncologici / FOTO
FirenzeToday è in caricamento