menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giovane immortalato mentre lancia una molotov

Il giovane immortalato mentre lancia una molotov

Guerriglia in centro: in carcere due anarco-antagonisti

Misure cautelari anche nei confronti delle donne fermate a seguito degli scontri

Convalidati i fermi per gli esponenti dell'area anarco-antagonista bloccati durante la manifestazione non autorizzata che si è svolta venerdì nel centro di Firenze. Protesta durante la quale si è generata una guerriglia urbana che ha portato a quattro fermi e un ventina di denunce.

Il 19enne fiorentino che indossava un vestito rosso come la serie La Casa di Carta, immortalato a lanciare una molotov contro la polizia, rimane in carcere a Sollicciano. Stessa misura per un 29enne senese, residente ad Arezzo, fermato con l'accusa di resistenza.

Nardella: "Chi ha sfregiato Firenze deve pagare"

Disposti gli arresti domiciliari per una 26enne albanese, residente a Firenze, fermata per resistenza. Mentre per una 28enne fiorentina è stata disposta la presentazione alla polizia giudiziaria. 

La guerriglia nel centro di Firenze

Manifestazione non autorizzata: scontri a Firenze

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento