Centro storico, sbagliano strada e si trovano di fronte gli scippatori: due ragazze borseggiate

Una è caduta in terra, per fortuna senza gravi conseguenze

Due ragazze di 25 e 21 anni borseggiate ieri in pieno centro, in via delle Mantellate, intorno alle 12:30. Le due, di origine cinese, come poi raccontato alla polizia, allertata e giunta sul posto, avevano appena imboccato via delle Mantellate quando si sono accorte di avere sbagliato strada.

Voltandosi si sono trovate di fronte due uomini, che subito hanno provato a strappare via le loro borse. La 25enne è anche caduta a terra, per fortuna senza riportare gravi conseguenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine gli scippatori sono riusciti a portare via un telefono cellulare e una borsa, con all'interno alcune centinaia di euro, carte di credito, documenti ed effetti personali. Ricerche in corso da parte della polizia per risalire ai due aggressori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento