rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Panicale

Fiorentino blocca un borseggiatore insieme ad alcuni passanti

Da via Panicale la corsa è proseguita fino a via Taddea nella zona di San Lorenzo

"Una coppia di turisti stranieri che rincorrono un fuggitivo con un borsello in mano" è la scena che nella tarda mattinata di ieri si è trovato di fronte un fiorentino in via Panicale. 

Senza pensarci due volte, ipotizzando che era appena stato messo a segno un furto, anche l’uomo - estraneo ai fatti - si è gettato all’inseguimento. 

La "corsa a quattro" è così proseguita nella zona di San Lorenzo fino a via Taddea dove il fiorentino, con l’aiuto di alcuni passanti, è riuscito a bloccare un 30enne di nazionalità rumena arrestato poco dopo dalla polizia con l’accusa di rapina impropria e lesioni. 

Le vittime della vicenda - entrambi cittadini americani - durante la fuga sarebbero infatti più volte finite a terra spinti dal borseggiatore che poco prima, intorno alle 12.20, era riuscito a portare via il loro portafogli con all'interno 500 euro in banconote tra euro e dollari. La refurtiva è stata riconsegnata ai proprietari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentino blocca un borseggiatore insieme ad alcuni passanti

FirenzeToday è in caricamento