Cronaca

Scandicci: scippo alla ex moglie davanti alla scuola Russell-Newton

Un 40enne è stato arrestato dopo aver scippato l'ex moglie alla scuola Russell - Newton di Scandicci. L'uomo chiedeva del denaro per pagare una presunta multa

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno arrestato un 40enne di origine pugliese nei pressi della scuola Russell – Newton. Le manette sono scattate dopo una telefonata che segnalava un’aggressione nei pressi dell’istituto di Scandicci.  Quando i militari hanno fermato il pluripregiudicato,  da tempo in cura presso una comunità per tossicodipendenti, l’uomo era ubriaco.

I carabinieri hanno poi cominciato a ricostruire la dinamica dell’accaduto. L’uomo si era presentato poco prima nei locali della scuola, dove lavora l’ex moglie, chiedendole dei soldi. Il 40enne sosteneva di aver preso una multa.  La donna, di fronte all’ennesima richiesta di denaro, ha rifiutato cercando poi di allontanarlo. Ma lui le ha strappato la borsa dalle mani, allontanandosi in direzione della tramvia. Poi l’arresto e oggi il processo per direttissima.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci: scippo alla ex moglie davanti alla scuola Russell-Newton

FirenzeToday è in caricamento