Pasqua: sciopero dei lavoratori del commercio

E’ stato indetto dall’ Unione Sindacale di base

Incroceranno le braccia i lavoratori del commercio della provincia di Firenze che fanno parte di Usb il 21 aprile, giorno di Pasqua. E’ quanto scritto in una nota del sindacato.

In particolare Usb contesta le liberalizzazioni del commercio fatte da: “Vari governi, che creano precarietà e che portano anche al mancato rispetto delle ricorrenze di grande significato sia religioso che civile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel comunicato si legge inoltre che, a parere del sindacato,  sono state fatte false promesse di modifica dell’attuale deregolamentazione del settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

Torna su
FirenzeToday è in caricamento