rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Sciopero commercio, Cgil: "Alta adesione, da Unicoop Tirreno scorrettezze"

Il sindacato toscano: la protesta "ha raggiunto l'80% nella distribuzione cooperativa, 50-60% nei supermercati". Poi la stoccata a Unicoop: "gli interinali li ha assunti negli ultimi due giorni"

“Alta l'adesione allo sciopero del commercio e molto partecipata la manifestazione di Milano alla quale hanno partecipato 1.500 toscani”. Lo fa sapere la Cgil che sottolinea come la percentuale di astensione dal lavoro “ha raggiunto l'80% nella distribuzione cooperativa, 50-60% nei supermercati Pam-Panorama e nei negozi Zara e Coin”.

I punti vendita, afferma il sindacato, “sono stati aperti con l'uso di lavoratori interinali assunti in questi ultimi tempi anche in previsione dello sciopero di oggi”. In questo, continua, “c'è stata anche qualche scorrettezza di troppo. Unicoop Tirreno, ad esempio, gli interinali li ha assunti negli ultimi due giorni tanto da indurre i sindacati a valutare la possibilità di una azione per comportamento antisindacale. Nei punti vendita aperti si è comunque operato con poche casse aperte e con i reparti serviti (gastronomia) chiusi”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero commercio, Cgil: "Alta adesione, da Unicoop Tirreno scorrettezze"

FirenzeToday è in caricamento