rotate-mobile
Cronaca

Cultura, il direttore Schmidt lascerà gli Uffizi per andare a Vienna

Eike Schmidt ha dichiarato che concluderà il suo mandato a Firenze e che nel 2020 si trasferirà al Kunsthistorisches Museum di Vienna

Nessuna possibilità di rinnovo di mandato per Eike Schmidt, direttore degli Uffizi dal 2015, nel 2020 andrà a dirigere il Kunsthistorisches Museum di Vienna.

Schmidt è il primo direttore della galleria vasariana dopo l'entrata in vigore della riforma Franceschini, che prevedeva per i 20 grandi musei italiani - tra cui gli Uffizi - una selezione della direzione a livello internazionale.

Il direttore assicura che concluderà il suo mandato a Firenze (autunno 2019) e che solo successivamente andrà al museo di Vienna dove adesso c'è Sabine Haag.

La notizia è stata annunciata in conferenza stampa questa mattina dal ministro della cultura austriaco, Thomas Drozda. 

Il Kunsthistorisches Museum è uno dei principali musei di Vienna, oltre ad essere uno dei più antichi e ricchi del mondo, e custodisce importanti opere d'arte dal Medio Evo al Rinascimento

"È un bene che il direttore Schmidt rimanga fino alla scadenza naturale del suo mandato agli Uffizi- ha commentato il sindaco Nardella-, il museo più importante d’Italia e tra i più importanti del mondo. Mi auguro che questa sua decisione non allenti la proficua collaborazione avviata con la città di Firenze in questi due anni”.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura, il direttore Schmidt lascerà gli Uffizi per andare a Vienna

FirenzeToday è in caricamento