Martedì, 16 Luglio 2024
Caso chiuso?

Per Schmidt nessun incarico al ministero della Cultura: resterà a Capodimonte

“Il direttore ha riassunto le sue funzioni e ripreso il grande lavoro di qualità iniziato nei mesi scorsi”

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

“Il direttore ha riassunto in pieno le sue funzioni al museo di Capodimonte dove si appresta a continuare il grande lavoro di qualità già iniziato nei mesi scorsi”. Eike Schmidt chiusa la parentesi elettorale per Palazzo Vecchio e in attesa di insediarsi come consigliere comunale e “capo” dell’opposizione, è di nuovo a Napoli e da lì non dovrebbe muoversi. Ad assicurarlo sono fonti del ministero della Cultura, come riferito dalle agenzie di stampa. Per l’ex direttore degli Uffizi nessun incarico di prestigio a Roma. “La notizia riportata da alcuni quotidiani relativa alla nomina del direttore Eike Schmidt a capo dipartimento del ministero della Cultura è destituita di ogni fondamento. Basterà qualche giorno per verificare la sua assoluta infondatezza”. 

L’ormai ex candidato civico del centrodestra è già al lavoro a Napoli: “Il sito è al centro di un grande progetto di restauro, riqualificazione, efficienza energetica e valorizzazione, realizzato grazie a un partenariato pubblico-privato che permetterà il completamento delle opere e la gestione integrata dei servizi energetici, tecnologici e multimediali del Museo”.

Entro la prima metà del mese ci sarà la convocazione del consiglio comunale. Quindi da settembre, dopo la pausa estiva, il doppio incarico (Capodimonte e Palazzo Vecchio) sarà effettivo e comincerà la vita da pendolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Schmidt nessun incarico al ministero della Cultura: resterà a Capodimonte
FirenzeToday è in caricamento