menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandicci: minaccia con un coltello un cittadino straniero    

Un altro soggetto è finito in manette dopo aver quasi aggredito la fidanzata

Ieri i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Scandicci hanno arrestato un 26enne peruviano, regolarmente residente in Italia, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, in evidente agitazione anche per aver alzato troppo il gomito, stava inveendo contro la fidanzata e, durante i controlli, ha aggredito l’equipaggio intervenuto che è riuscito a bloccarlo dopo una viva resistenza.

Il sudamericano è stato dichiarato in stato di arresto e processato con giudizio direttissimo, per lui è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Minacciato un cittadino straniero

In un secondo episodio i carabinieri sono intervenuti nelle vie centrali di Scandicci dove hanno denunciato un cittadino italiano, 47enne del posto, per minaccia aggravata e porto abusivo di arma. Indosso gli hanno trovato un coltello dalla lama ricurva con la quale, poco prima, aveva minacciato per futili motivi un 22enne del Mali.

Scandicci: la banda delle banche
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

social

Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti: ecco quando riaprono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento