rotate-mobile
Cronaca Scandicci

Scandicci: sospesi eventi, spettacoli teatrali e film fino al 3 aprile

Il Comune sottolinea che sono in ogni caso sospesi tutti gli eventi culturali organizzati in città anche da soggetti terzi, che daranno comunicazione autonoma.

A seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di mercoledì 4 marzo 2020, “con misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus”, tra cui la sospensione di manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali in luoghi pubblici e privati che comportano affollamento di persone, a Scandicci sono sospesi gli eventi culturali organizzati fino al 3 aprile 2020. Per quanto riguarda la Biblioteca sono chiuse le sale di lettura e di studio e sono sospesi tutti gli eventi in programma, ma sono garantiti i servizi di prestito.

Sono quindi sospesi a partire da giovedì 5 marzo 2020 i seguenti eventi organizzati o patrocinati dal Comune di Scandicci, già comunicati in precedenza attraverso i canali ufficiali del Comune di Scandicci:

  • venerdì 6 marzo alle 17,30 per la Festa della Donna la rassegna di cori “Look how much I gained (Guarda quanto ho conquistato)”;
  • da venerdì 6 a domenica 8 marzo al Teatro Studio Mila Pieralli “Werther a Broadway” di Giancarlo Sepe;
  • sabato 7 marzo alle 15,45 in Biblioteca le letture della rassegna Un libro un film;
  • domenica 8 marzo alle 11 all’Auditorium del Centro Rogers l’incontro con Anna Steiner per la rassegna Il Libro della Vita;
  • domenica 8 marzo alle 11 nella Sala consiliare Orazio Barbieri il quinto appuntamento dei Concerti Città di Scandicci;
  • domenica 8 marzo alle 17,30 per la Festa della Donna la consegna del Premio Donna Città di Scandicci e l’incontro con la sociolinguista Vera Gheno;
  • martedì 10 marzo alle 21,15 al Teatro Aurora lo spettacolo con Francesca Reggiani per la rassegna Auroradisera;
  • venerdì 13 marzo alle 17 in Biblioteca la presentazione del libro “L’angelo di Auschwitz” di Frediano Sessi;
  • sabato 14 marzo alle 21 nell’Auditorium del Centro Rogers l’incontro con David Riondino per la rassegna La Città della Vita;
  • domenica 15 marzo alle 17,30 al Teatro Studio Mila Pieralli “Un 8 marzo infinito – Le donne di Scandicci raccontano altre donne” di Daniela Morozzi e Matteo Marsan.


Sono in ogni caso sospesi tutti gli eventi culturali organizzati in città anche da soggetti terzi, che daranno comunicazione autonoma.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci: sospesi eventi, spettacoli teatrali e film fino al 3 aprile

FirenzeToday è in caricamento