Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Santissima Annunziata

Le Sardine in piazza: "legalizzare la cannabis"

Il movimento di Mattia Santori porta 6000 piante di marijuana light in piazza Santissima Annunziata

Le "Sardine" scendono in piazza quest'oggi a Firenze per la legalizzazione della cannabis. Appuntamento alle ore 17, in piazza Santissima Annunziata, per la manifestazione organizzata dal movimento guidato da Mattia Santori e "Meglio Legale", la campagna che si fa ponte tra le istituzioni e i cittadini per discutere il tema della legalizzazione della cannabis.

Durante la manifestazione interverranno Mattia Santori (6000 Sardine) e Antonella Soldo (Meglio Legale), Caterina Licatini (M5S), Marco Perduca (associazione Luca Coscioni), Sofia Ciuffoletti (garante dei Detenuti di San Gimignano), il consigliere comunale fiorentino Edoardo Amato e l’imprenditore Luca Marola.

La mobilitazione arriva a Firenze – sede dello Stabilimento Militare Chimico Farmaceutico, unico ente italiano deputato alla produzione di cannabis medica – dopo essere passata da Roma e si concluderà il giorno seguente a Bologna (13 giugno, Gardini Margherita – ore 17).

La guerra della cannabis: "Noi, imprenditori regolari cacciati dai pusher"

La campagna per la legalizzazione e il movimento nato sui social porteranno in piazza 6000 piante di cannabis legale, come previsto dalla L. 242 del 2016, con un contenuto di THC inferiore ai limiti di legge.

"Sulla cannabis pesa un tabù che impedisce alla politica di vedere questa pianta per quello che è: una possibilità economica per il nostro paese, una terapia per molti pazienti, una scelta di libertà per i consumatori" ha dichiarato Antonella Soldo, coordinatrice di Meglio Legale.

Secondo Mattia Santori, “la lotta alla droga che è stata fatta fino a oggi combatte i piccoli consumatori, i coltivatori domestici o chi usa la pianta per curarsi. In Italia si è deciso di non decidere, si è deciso che il proibizionismo è meglio che creare consapevolezza. Scendiamo in piazza per lanciare un appello a tutte le forze politiche, ma soprattutto a chi si dice progressista ma opta per il silenzio” .

Marijuana legale: frontiera occupazionale

In concreto, le Sardine chiedono di accelerare la discussione del disegno di legge Magi che prevede la legalizzazione domestica della coltivazione. Molte delle 6000 piante di cannabis light che saranno portate in piazza sono già state acquistate dai cittadini, che le ritireranno il giorno dell’evento, tramite la piattaforma di crowdfunding Idea Ginger.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Sardine in piazza: "legalizzare la cannabis"

FirenzeToday è in caricamento