Santa Croce: rapina a mano armata, due arresti

La giovane aggredita e derubata del cellulare. In manette due campani

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Firenze hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare, una in carcere e l’altra ai domiciliari, emesse dal gip del tribunale di Firenze su richiesta del sostituto Alessandra Falcone.

Agli arresti sono finiti due campani, ritenuti responsabili di una rapina a mano armata compiuta l’anno scorso a danno di una giovane di origini sudamericane che alla sera, in zona Santa Croce, faceva rientro a casa.

L'episodio risale al settembre 2019, quando una pattuglia di finanzieri di Castelfiorentino che stava effettuando un servizio di controllo del territorio in centro, venne fermata dalla giovane.

Quest'ultima, in forte stato di agitazione, raccontò di essere stata aggredita e derubata da una persona armata di pistola, presente un complice.

In pochi minuti, i militari individuavano l’aggressore in una via del centro. Alla loro vista, l'uomo tentò di estrarre l’arma, risultata poi una fedele replica di una pistola calibro 9.

Immobilizzato e arrestato per rapina aggravata, su disposizione del pm, il rapinatore venne portato in carcere a Sollicciano. Poi il tribunale ne convalidò l’arresto.
La successiva attività di indagine ha consentito ai militari dapprima di rintracciare e recuperare il cellulare rubato alla vittima, che nel frattempo era stata pesantemente minacciata, e poi di identificare il complice.

L'uomo è stato individuato e fermato a Marano di Napoli dalla locale guardia di finanza, sulla base delle indicazioni fornite dalle Fiamme Gialle fiorentine.

All’esito delle indagini, il rapinatore e principale aggressore veniva tratto in arresto e nuovamente portato in carcere, mentre il complice, per il quale il giudice ha rilevato “non possano esservi dubbi sulla partecipazione alla rapina”, è stato messo agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento