rotate-mobile
Cronaca Le Cascine / Piazza di San Jacopino

Spaccio a San Jacopino: un altro arresto, il terzo in una settimana

In manette un uomo di 31 anni. Denunciato il cliente

La polizia di Stato ha arrestato un uomo sorpreso a spacciare in Piazza San Jacopino: è il terzo arresto nel giro di una settimana. Gli agenti del commissariato San Giovanni, diretti dal primo dirigente da Roberto Sbenaglia, si sono appostati ieri mattina nella piazza e, intorno alle 11, hanno potuto osservare uno scambio di droga, avvenuto a bordo di un’autovettura.

Concluso l’affare, i due si sono separati; quest’ultimo è stato fermato in viale Belfiore e trovato in possesso di 45 grammi di hashish appena acquistati, per 250 euro in contanti. Per l’uomo, un cittadino romeno di 28 anni, è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Individuato l’acquirente, in poco tempo i poliziotti sono risaliti alla persona che poco prima gli aveva venduto la droga: si tratta di un fiorentino di 31 anni. La polizia è andata a prenderlo a casa sua, a Rifredi.

Nell’abitazione, gli investigatori di San Giovanni hanno trovato altro stupefacente: 56 grammi di hashish e una decina di marijuana. L’uomo è finito in manette, con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di droga.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a San Jacopino: un altro arresto, il terzo in una settimana

FirenzeToday è in caricamento