San Godenzo: rintracciata persona scomparsa nel Ferrarese

L'uomo è stato notato da alcune persone del luogo

Probabilmente si era smarrito lungo la strada statale Tosco-Romagnola, tentando di tornare a casa in autobus a Cento (FE), il 43enne di origini campane ritrovato ieri sera nel comune di San Godenzo dai carabinieri di Pontassieve e di cui i familiari avevano segnalato la scomparsa lo scorso 16 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decisiva per il rintraccio la segnalazione al “112” di alcuni abitanti del luogo, che  avevano notato il  forestiero seduto da parecchio, con aria smarrita, su un muretto lungo strada. L’uomo, apparso in buone condizioni di salute ma in evidente stato confusionale, è stato prudenzialmente condotto per accertamenti presso l’ospedale di Borgo San Lorenzo, dove, nella mattinata odierna, ha potuto riabbracciare i propri congiunti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento