menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un recente corteo di studenti (foto d'archivio)

Un recente corteo di studenti (foto d'archivio)

Salvini a Firenze: annunciata contestazione

Il ministro atteso in prefettura, presidio in piazza Duomo

Il ministro dell'interno e segretario della Lega Matteo Salvini sarà a Firenze domani, giovedì 20 dicembre. In serata parteciperà alla 'cena elettorale' del partito, all'hotel Mediterraneo, sul lungarno del Tempio, dove potrebbe anche spuntare il nome del candidato sindaco per le amministrative fiorentine di maggio.

Prima però, alle 18:30, Salvini è atteso in prefettura, in via Cavour, dove è stato convocato dalla prefetta Laura Lega il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica (Cosp). Si parlerà di migranti, sgomberi e centri di rimpatrio, e parteciperà anche il sindaco Dario Nardella.

E proprio per l'arrivo del ministro in prefettura è stata annunciata una contestazione, alle 18, in piazza del Duomo, poco distante da Palazzo Medici Riccardi, sede della prefettura.

“Salvini arriva a Firenze per l'ennesima passerella. Non possiamo stare a guardare. Era e resta una della facce più brutte del vecchio sistema dei partiti. Di fronte alle sue politiche razziste chi non si schiera è complice […]. E' forte con i deboli e debole con i poteri forti. Altro che 'governo del cambiamento'”, si legge sul comunicato diffuso su Facebook dalle cinque sigle che per ora hanno aderito alla protesta.

Previsto un ingente schieramento di forze dell'ordine e possibili tensioni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'oroscopo di Paolo Fox di oggi 22 febbraio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Scuole Sicure, monitoraggio online sull’andamento dei contagi

  • Arte: i tesori di Firenze

    Pietà Bandini di Michelangelo: il restauro "live"

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: la terra trema in Mugello

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento