Rufina, l'esplosione per rapina ha distrutto gli uffici: le Poste trasferite in un furgone

Fino a quando non saranno terminati i lavori di ristrutturazione

La rapina dei giorni scorsi ha distrutto un ufficio postale di Rufina e così, come comunicato da Poste Italiane, per qualche giorno gli uffici postali si spostano dentro un furgone (vedi foto), fino a quando non saranno terminati i lavori di ristrutturazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da domani (oggi, ndr) giovedì 13 agosto sarà disponibile a Rufina un ufficio postale mobile nell’adiacenza della sede di piazza Kurgan, interessata da lavori di ristrutturazione. Durante il periodo dell'intervento la struttura mobile garantirà ai cittadini tutti i servizi postali e finanziari, dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45", si legge nel comunicato stampa diffuso dalla società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Monopattini: in arrivo obbligo di targa, casco e assicurazione

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento