Pelago, incursione da fuori città per rubare cane da caccia: denunciato 75enne

L'uomo è già noto alle forze dell'ordine per violazione delle normative relative alla caccia

Era arrivato dalla provincia di Arezzo per rubare un cane da caccia in una casa isolata nei pressi di una frazione di Pelago, nel Fiorentino, non lontano da Pontassieve. Il 'furto' è avvenuto nel pomeriggio di lunedì scorso, 10 giugno, e l'uomo è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Pelago. L’uomo era arrivato a bordo del proprio fuoristrada nei pressi dell’abitazione, aveva caricato in macchina il cane e poi si era dato alla fuga. L'abbaiare degli altri cani presenti nel recinto ha richiamato però l’attenzione della proprietaria che ha attivato i carabinieri. Quest'ultimi sono riusciti ad individuare l'autore del colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari sono quindi andati a casa dell’uomo, un anziano di 75 anni, ed hanno rinvenuto il cane, un esemplare femmina del valore di circa 3mila500 euro, restituito alla proprietaria. L'uomo, già gravato da precedenti per violazioni inerenti la caccia, è stato denunciato a piede libero per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

  • Coronavirus: 7 nuovi casi e 4 decessi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento