Rovezzano: rumori fuori da un palazzo, rimane ferito 

Sul posto è intervenuta la polizia

Ieri notte intervento della polizia dopo che un 43enne marocchino aveva urlato con insistenza all'esterno di un condominio di Via Rocca Tedalda. L'uomo, dopo essersi allontanato una prima volta, è tornato intorno alle sei e trenta del mattino. Qui si sarebbe trovato faccia a faccia con un 34enne tunisino che indosso portava un coltello da cucina di circa 20 centimetri, lama che avrebbe brandito davanti al 43enne. Al termine del faccia a faccia il cittadino marocchino è rimasto ferito ad una mano motivo per cui è stato accompagnato all'ospedale di Santa Maria Annunziata. Il tunisino è stato denunciato per lesioni aggravate. Entrambi sono stati denunciati perché irregolari sul territorio. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

  • Coronavirus: sfondata quota 1.000 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento