Cronaca Isolotto

Ex calciante ancora nei guai: arrestato per evasione 

Sono intervenuti tre equipaggi della polizia 

L’ex calciante Rolando Scarpellini finisce di nuovo nei guai. Ieri sera infatti è finito in manette con le accuse di evasione e resistenza a pubblico ufficiale. L’ex calciante è stato bloccato, dopo aver opposto una viva resistenza, all’esterno di un bar dell’Isolotto da sei agenti di polizia del reparto crimini Toscana e volanti.

 
Il 52enne, pregiudicato, sottoposto ai domiciliari dopo un arresto dei carabinieri del 30 luglio scorso poi convalidato il 2 agosto, avrebbe dato in escandescenza dopo aver spiegato di essersi ferito a una caviglia ed essersi recato in ospedale per farsi medicare. Dopo ciò, senza comunicare alcunché alle autorità, si sarebbe diretto prima in un bar di viale Etruria e poi in Via del Saletto per trascorrere la serata e dove avrebbe avuto una colluttazione con un conoscente. Attesa per la convalida del fermo. 

2018: l'ex calciante fermato dalla polizia 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex calciante ancora nei guai: arrestato per evasione 

FirenzeToday è in caricamento