Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Rivolta al carcere di Sollicciano dopo l'ennesimo suicidio, fiamme dalle celle e striscioni: "Aiutateci, non siamo animali" / FOTO - VIDEO

Situazione esplosiva, nelle scorse ore morti un detenuto anche a Pavia e un altro a Livorno

Situazione esplosiva al carcere di Sollicciano, dove oggi, giovedì 4 luglio, si è suicidato un detenuto di appena 20 anni. Intorno alle 18:30 è esplosa la protesta degli altri detenuti: sono stati esposti dalle celle striscioni con le scritte 'aiutateci', anche in inglese. Fiamme da alcune celle, ben visibili dalla strada, con fumo nero che si alzava dal penitenziario. È l'ennesimo suicidio nel carcere di Sollicciano.

VIDEO / Le immagini della rivolta

"Gli agenti ci picchiano, libertà, libertà", le grida dei detenuti, udibili anche dalla strada, dove si sono radunate alcune decine di persone. Sul posto si sono recati carabinieri, polizia, digos, vigili del fuoco. Il giovane si sarebbe suicidato questa mattina. "Non siamo animali, ci sono le cimici e i topi. Non siamo animali, non siamo animali. Assassini", urlano i detenuti.

Oggi è stata l'ennesima giornata tragica per le carceri italiane, si contanto infatti altri due morti: un ragazzo di appena 19 anni è morto al policlinico di Pavia dopo aver tentato di impiccarsi nei giorni scorsi nel carcere di Torre del Gallo e un 35enne è deceduto a Livorno. Quest'ultimo era in coma dopo che aveva tentato di suicidarsi due giorni fa il 2 luglio. In tutta Italia dall'inizio dell'anno sono morti oltre cinquanta detenuti.

Il ragazzo morto a Sollicciano era di origini tunisine, la condanna sarebbe terminata nel novembre del 2025. Fuori dal carcere sono accorsi anche alcuni familiari.

La protesta prosegue anche di notte / VIDEO

Il presidente del Quartiere: "Proteste comprensibili" / VIDEO

La sindaca Funaro: "Grande dolore"

Incinta a Sollicciano, detenuta perde la bambina

FOTO - Rivolta al carcere di Sollicciano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivolta al carcere di Sollicciano dopo l'ennesimo suicidio, fiamme dalle celle e striscioni: "Aiutateci, non siamo animali" / FOTO - VIDEO
FirenzeToday è in caricamento