San Jacopino, risveglio da incubo: maxi rissa tra ubriachi, interviene la polizia

L'abuso di alcol probabilmente all'origine delle violenze

Foto da Fb -Comitato Cittadini Attivi San Jacopino

Urla, minacce e poi botte da orbi, in strada, all'alba. Risveglio da incubo per i residenti di San Jacopino, buttati giù dai letti da un nutrito gruppo di cittadini sudamericani che, per motivi legati forse all'abuso di sostanze alcoliche, se le sono date di santa ragione tra le auto parcheggiate in strada.

Il gruppo, piuttosto nutrito, è riuscito a darsela a gambe prima del'arrivo della polizia, chiamata dagli stessi residenti esasperati. Le tre volanti della questura piombate sul posto, non hanno infatti trovato più nessuno al loro arrivo.

Accertamenti sono ora in corso per risalire agli autori della maxi rissa: al vaglio degli agenti, le telecamere della zona che potrebbero dare un nome e un volto ai protagonisti dell'ennesimo episodio di violenza gratuita che si registra nel quartiere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento