rotate-mobile
Cronaca Le Cascine / Via San Iacopino

San Jacopino, risveglio da incubo: maxi rissa tra ubriachi, interviene la polizia

L'abuso di alcol probabilmente all'origine delle violenze

Urla, minacce e poi botte da orbi, in strada, all'alba. Risveglio da incubo per i residenti di San Jacopino, buttati giù dai letti da un nutrito gruppo di cittadini sudamericani che, per motivi legati forse all'abuso di sostanze alcoliche, se le sono date di santa ragione tra le auto parcheggiate in strada.

Il gruppo, piuttosto nutrito, è riuscito a darsela a gambe prima del'arrivo della polizia, chiamata dagli stessi residenti esasperati. Le tre volanti della questura piombate sul posto, non hanno infatti trovato più nessuno al loro arrivo.

Accertamenti sono ora in corso per risalire agli autori della maxi rissa: al vaglio degli agenti, le telecamere della zona che potrebbero dare un nome e un volto ai protagonisti dell'ennesimo episodio di violenza gratuita che si registra nel quartiere. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Jacopino, risveglio da incubo: maxi rissa tra ubriachi, interviene la polizia

FirenzeToday è in caricamento