rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Centro Storico / Piazza Adua

Violenta rissa a colpi di cintura in piazza Adua: tra i fermati un evaso

L'uomo era evaso dagli arresti domiciliari che doveva scontare a Pistoia

In tre si sono affrontati questa notte, intorno alla mezzanotte, in piazza Adua a Firenze. Botte, calci e anche colpi sferrati con le cinture. Ad interrompere la rissa l'arrivo della polizia: uno dei tre è fuggito e al momento non è stato rintracciato, gli altri due, entrambi di nazionalità marocchina, sono stati fermati. Dai controlli è emerso che uno dei due era un evaso dagli arresti domiciliari, misura che avrebbe dovuto scontare a Pistoia.

L'uomo risultato evaso ha dato false generalità, ha utilizzato un suo alias, ma gli agenti sono riusciti a risalire alla sua vera identità constatando che lui non potesse trovarsi a Firenze, ma che anzi avrebbe dovuto scontare i domiciliari in un'altra provincia. Per lui è scattata la denuncia per rissa, per false generalità fornite alle autorità e per resistenza a pubblico ufficiale. Invece, per rissa e resistenza è stato denunciato l’altro uomo. Sequestrata anche una cintura usata come arma nella rissa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa a colpi di cintura in piazza Adua: tra i fermati un evaso

FirenzeToday è in caricamento