Cronaca

Empoli: maxi rissa tra stranieri nel centro storico, arrestati

Nella notte di sabato tre cittadini albanesi ed un marocchino sono arrestati per rissa aggravata. Si sono affrontati nel centro storico di Empoli con calci, pugni e colli di bottiglia

Sabato notte si sono colpiti con calci, pugni e colli di bottiglia nel centro storico di Empoli. E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri per fermarli: arrestati tre cittadini albanesi, tra i 21 ed i 37 anni ed un marocchino di 36.

In tre, il nordafricano e altri due, sono stati accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale 'San Giuseppe' di Empoli per essere medicati. Uno ha riportato la frattura dell'osso nasale, guaribile in 15 giorni, mentre per gli altri la prognosi è di una settimana, per varie contusioni ed escoriazioni. Dei quattro arrestati, tre sono agli arresti domiciliari. L'accusa è rissa aggravata. Lo scontro sarebbe scoppiato per futili motivi e a causa dell'alcol.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli: maxi rissa tra stranieri nel centro storico, arrestati

FirenzeToday è in caricamento