Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

E' successo all'Affrico. Società pronte a incontri con educatori per genitori irrequieti

Una rissa fra genitori in tribuna ha costretto alla sospensione di una gara della categoria Esordienti a Firenze. E' successo ieri mattina sul campo dell'Affrico di viale Paoli: la zuffa fra genitori avrebbe fatto persino piangere alcuni baby calciatori. A riportare la notizia è il quotidiano La Nazione, che racconta come siano stati gli stessi dirigenti in campo della squadre che si affrontavano, Affrico e Cattolica Virtus, a decidere di fermarsi.

Fra di essi anche Giovanni Galli, ex portiere della nazionale e della Fiorentina e oggi responsabile del settore giovanile dell'Affrico. L’arbitro, che per le partite dei bambini classe 2006 è un dirigente, ha così sospeso la partita pochi minuti di gioco dell’ultimo tempo, il terzo di tre da venti minuti ciascuno (in questa categoria si gioca in campo e porte più piccole, nove contro nove).

"Era giusto dare un segnale, anche se alla fine non è successo niente", ha commentato a La Nazione il dg della Cattolica, Paolo Bosi. Entrambe le società stanno pensando a incontri con educatori per i genitori irrequieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 1 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento