menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 La festa in Piazza Signoria

La festa in Piazza Signoria

Capodanno 2020: rissa tra giovani in Piazza della Signoria

Tre arresti dei carabinieri e una denuncia per rissa

Erano da poco terminati i festeggiamenti per l'arrivo del nuovo anno, quando, intorno alle 03.00, i carabinieri di Firenze e quelli del 6° Battaglione Toscana, impegnati nel servizio di ordine pubblico in Piazza della Signoria, sono stati informati da una pattuglia della polizia municipale di Firenze che, un centinaio di metri più avanti, in via delle Farine angolo Piazza della Signoria, era in atto una violenta rissa tra un nutrito gruppo di giovani.

Coltellate di Capodanno 

I militari in pochi secondi li hanno raggiunto a piedi il luogo segnalato dove hanno riscontrato la presenza di almeno 4/5 persone che si stavano picchiando e che, accortesi dell'arrivo dei carabinieri, hanno provato a fuggire. Tre di loro sono stati bloccati e arrestati (uno presenta una ferita lacero-contusa al naso) mentre un quarto soggetto, con un ruolo marginale, è stato denunciato a piede libero. Per tutti il reato contestato è quello di rissa. I tre arrestati (di età compresa tra i 18 e 19 anni), un italiano e un kosovaro residenti nel Trevigiano ed un etiope residente a Livorno, sono stati condotti presso le camere di sicurezza dell'Arma in attesa dell'udienza di convalida prevista per la mattinata di domani. 

EPISODI DI DEGRADO

Stamani il consigliere Alessandro Draghi, in qualità di vice presidente della commissione ambiente, stamani si è recato in piazza Repubblica per salutare gli operatori di Alia che hanno cominciato a pulire la città dopo i festeggiamenti del capodanno."La notte dell'ultimo dell'anno è, come spesso accade, stata contrassegnata da eccessi di baldoria: scritte spray sui negozi, marciapiedi rotti, gente che urinava sui monumenti e tappetti di bottiglie e petardi nelle fioriere, risse fra minorenni e infine mendicanti che a basse temperature utilizzano animali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento