Cronaca Bellariva / Lungarno Aldo Moro

Bellariva: rissa per strada, quattro arresti in Lungarno Aldo Moro

Ieri notte la polizia ha arrestato due cittadini albanesi e due romeni per rissa aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. La lite sembra sia nata davanti ad un chiosco per futili motivi

E’ nato tutto da un diverbio per futili motivi, dinanzi al chiosco antistante la sede RAI di Lungarno A. Moro. Due albanesi di 26 e 27 anni, e due rumeni di  25 e 39 anni, residenti tra Firenze e provincia, hanno deciso di terminare la veglia pasquale dandosele di santa ragione, dopo aver consumato un panino ed alcune bevande.

La zuffa è terminata con l’arrivo della polizia. Appena giunti sul posto i poliziotti hanno assistito ad un fuggi fuggi generale, dando il via ad una di inseguimenti appiedati. In pochi istanti gli agenti sono riusciti ad immobilizzare le quattro persone che hanno iniziato ad inveire contro i poliziotti con offese, minacce, calci, pugni  e sottraendo anche uno sfollagente con cui hanno danneggiato l’auto di servizio. Un agente ha riportato traumi alla spalla e al rachide cervicale, guaribili in 7giorni.

I quattro malviventi, gravati già da precedenti di polizia per rissa, tentato sequestro di persona, ricettazione, rapina, furto, uso di atto falso, reati ambientali, sono finiti in manette per rissa aggravata, resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellariva: rissa per strada, quattro arresti in Lungarno Aldo Moro

FirenzeToday è in caricamento