Cronaca Bellariva / Via Giovanni Lanza

Coverciano: armato di bastone scatena il panico davanti al supermarket

L'uomo, un bulgaro di 60 anni, aveva in tasca anche un coltellino e un paio di forbici. Denunciato a piede libero

Scene da far west ieri pomeriggio in via Lanza, a Coverciano. Intorno alle 15 un uomo in strada, a torso nudo, ha cominciato ad agitare un bastone che brandiva in mano, senza alcun apparente motivo, terrorizzando i passanti.

Fortunatamente le volanti della polizia, chiamate da testimoni, sono riuscite a intervenire prima che l'uomo potesse concretamente aggedire qualcuno.

Ma bloccare l'esagitato non è stato affatto facile. Gli agenti sono riusciti a togliergli il bastone di mano ma quello ha estratto un paio di forbici dalle tasche, dove gli sono stati poi trovati e sequestrati anche un coltellino svizzero e una catena di ferro.

I poliziotti sono comunque riusciti a disarmarlo e ammanettarlo, dopo averlo neutralizzato. Quindi sono intervenuti anche i sanitari del 118 che lo hanno sedato.

Nonostante ciò, l'uomo - un cittadino bulgaro di 60 anni - ha continuato a tirare colpi e testate anche all'interno della volante. Poi ha rifiutato il ricovero

Alla fine è stato denunciato a piede libero per resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale oltre che porto di oggetti atti a offendere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coverciano: armato di bastone scatena il panico davanti al supermarket

FirenzeToday è in caricamento