rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca San Frediano / Piazza dei Nerli

Piazza dei Nerli: "La 'riqualificazione' è una colata di catrame"

Residenti furiosi: “Uno scempio. Le pietre rimosse in quale villa privata finiranno?”

“Al via la fase di completamento dei lavori in piazza di Nerli con la realizzazione pavimentazione stradale. Nei prossimi giorni, dopo aver completato la massicciata con misto cementato, sarà steso il sottofondo di binder e a seguire lo strato di finitura in conglomerato artistico composto da pigmenti, frammenti inerti di pietra con finitura superficiale grigia. Salvo imprevisti, la pavimentazione sarà completata entro fine agosto-inizio settembre”. E' questo il comunicato emesso da Palazzo Vecchio alcuni giorni fa in merito alla 'riqualificazione' di piazza dei Nerli, piazza storica nel cuore dell'Oltrarno.

In questi giorni la piazza appare però come una colata di catrame, e la cosa non è sfuggita ai residenti, che sui social hanno riversato foto e commenti furiosi. “Tra le cose fatte da questa amministrazione comunale bisogna aggiungere la distruzione del patrimonio storico e artistico della nostra città”, scrive il gruppo Facebook 'Cittadini Firenze Oltrarno' (da cui sono tratte le foto sotto), che accusa l'amministrazione di avere tolto le “storiche pietre dell'Ottocento, aggiunto un marciapiede con 'finte pietre moderne' e mezzo marciapiede con piccole pietre di recupero. Questa sì che è riqualificazione - ironizza il post -. In una piazza che fino al 2014 ospitava un piccolo mercato rionale si fa una bella gettata di catrame”.

Decine i commenti preoccupati dei residenti: “Povero San Frediano”, “Che scempio”. Una domanda non banale se la pone Giovanni, postando una foto con le vecchie pietre impacchettate nella piazza, prima di essere raccolte: “In quale villa finiranno?”. Alcuni cittadini in passato hanno infatti sostenuto che pietre antiche siano finite in lastricati di ville private. Da Palazzo Vecchio però l'amministrazione smentisce con fermezza e precisa: "Le pietre non finiscono in nessuna villa, vengono stoccate in magazzini comunali. Chi ha prove diverse può rivolgersi in Procura. Le pietre di piazza dei Nerli sono in magazzino e quelle in buono stato saranno utilizzate anche per la ripavimentazione di piazza del Carmine".

FOTO - Piazza dei Nerli: "La riqualificazione è una colata di catrame"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dei Nerli: "La 'riqualificazione' è una colata di catrame"

FirenzeToday è in caricamento