rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Careggi / Viale Giovanni Battista Morgagni

Sorpresi ad armeggiare su uno scooter: “Non mi potete toccare, sono minorenne”

Tredicenne affidato ai genitori insieme all’amico 

Sono stati sorpresi mentre armeggiavano su uno scooter parcheggiato tra via Taddeo Alderotti e Piazza Dalmazia. A notarli è stato un finanziere libero dal servizio che, dopo essersi identificato, ha chiesto ai due giovani fiorentini di mostrargli i documenti. Il primo, quindicenne, ha tirato fuori dalla tasca un coltello a serramanico consegnandolo. Il secondo, tredicenne, ha invece cominciato a urlare in strada perché non voleva farsi identificare dall'uomo dei baschi verdi. Grida che hanno attirato numerosi passanti e curiosi. Sul posto è intervenuta una volante della polizia. 

Il giovane, piuttosto agitato, si è poi rivolto in malo modo verso gli agenti: “Non mi potete toccare, sono un minorenne”. “Vi accoltello”. Gli agenti hanno letto la situazione e riportato alla calma il ragazzo senza l’uso della forza. 

Al momento il quindicenne è stato denunciato per tentato furto e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. Il tredicenne è stato invece segnalato per tentato furto in concorso, rifiuto di declinare le proprie generalità e minacce a pubblico ufficiale. Entrambi i minori sono stati riaffidati ai genitori.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi ad armeggiare su uno scooter: “Non mi potete toccare, sono minorenne”

FirenzeToday è in caricamento