rotate-mobile
Cronaca Campi Bisenzio / Via del Paradiso

Campi Bisenzio: scoperta discarica abusiva con rifiuti pericolosi

E' stato scoperto di tutto dai forestali

Scoperta discarica abusiva a Campi Bisenzio. Due persone sono state denunciate alle quali sono state elevate sanzioni amministrative di 5mila euro.

Tra ieri sera è questa mattina è partita l'operazione dei carabinieri forestali di Ceppeto, insieme ai militari della stazione di Campi Bisenzio e del CIO (Compagnia Intervento Operativo) con la partecipazione della polizia municipale della cittadina. Si sono recati questa mattina in via del Paradiso.

In alcuni terreni erano abbandonati al suolo in maniera caotica, rifiuti di varia tipologia e materiali. In particolare è stata accertata la presenza di: veicoli abbandonati, elettrodomestici e altre apparecchiature elettroniche tra cui lavatrici, televisori a tubo catodico, stufe elettriche, monitor di computer, lampade di varie tipologie e frigoriferi di tipo industriale. Ma anche medicinali scaduti, minuteria metallica, cavi elettrici, utensili da cucina e da giardinaggio ed altre tipologie di rifiuti. Rifiuti altamente pericolosi.

In un’area limitrofa sono stati trovati 22 veicoli parcheggiati direttamente su suolo. I carabinieri hanno individuato il proprietario dell’area, che ha dichiarato che i mezzi erano stati parcheggiati in attesa di essere sottoposti a verifica per la successiva vendita.

Per i fatti accertati i militari hanno sequestrato l’area di circa 597 mq, utilizzata come deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, tra cui tre autoveicoli in evidente stato di abbandono.

Sono stati denunciate all’Autorità Giudiziaria due persone ed elevate sanzioni amministrative per circa 5mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi Bisenzio: scoperta discarica abusiva con rifiuti pericolosi

FirenzeToday è in caricamento